Tag

Einstein diceva sempre: Solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, riguardo l’universo ho ancora dei dubbi… credo di essere in grado di dare un valore finito, ad una cosa infinita: la stupidità del Grande Genio delle lande ondulate e plissessate.

Lui, mi chiede la password per il wifi.
Capita che a volte, il telefonino o il computer perda le impostazioni; basta reimpostarle et voilà.

-Sta merda di iphone (è un modello vecchio, per cui ci potrebbe essere che non vada) non va più su internet. Dammi la password.

Scusa potresti… gentilmente siccome la password… gli è dovuto tutto; mi sa che pure un calcio in culo, ma soprassediamo.

-zxhazl2334… (ovviamente non è quella vera 🙂 )  facendo lo spelling z,x.h.a.z.l.2…

-Ehh, quanto corri allora (strano, capisco che la tastiera dal telefono non sia molto confortevole ma non mi sembra che stia scrivendo con i piedi) scusa, ma ‘elle’ con quante elle si scrive?

-Ma che ca[#@€[@][[]]]]]]]]]]]€][@#

gdata_securityblog_bsod_Win7_75343w515h385.png

.
..

….
…..
……
…….
……..
………
……….

C:>COMMAND.COM
C:>LOAD.BIOS
C:>BIOS SYSTEM CHECK
C:>RAM CHECK
OK_

IL SISTEMA E’ STATO RIAVVIATO CON SUCCESSO

-Che vuol dire come si scrive? Fa vedere!

il genio stava scrivendo al password fisicamente lettera per lettera ZETA ICS ACCA A ZETA…

Sto diventando un drago a contare i granelli di sabbia giù alla spiaggia.

Annunci